In ferrata con i ramponi

VIVI LE EMOZIONI DELL’ALPINISMO INVERNALE

NESSUN ALTRO IN FERRATA, UNA COSA RARA

PANORAMI INVERNALI, NEVE E CASCATE GHIACCIATE

Vie ferrate in inverno

Una premessa è d’obbligo: per cimentarsi sulle vie ferrate in inverno è obbligatorio avere un ottimo livello di forma fisica e una buona esperienza di via ferrata. Il programma qui proposto ha un livello intermedio di difficoltà ma potremmo incontrare ostacoli sulla strada dovuti al ghiaccio e alla neve.

L’inverno, con la sua tavolozza di neve scintillante e paesaggi ghiacciati, offre un’atmosfera unica per gli amanti delle avventure all’aria aperta. Tra le molte attività che si possono svolgere in questa stagione, l’arrampicata su vie ferrate offre un’esperienza unica, combinando la sfida tecnica con la bellezza selvaggia dei paesaggi invernali.

Indubbiamente scalare le ferrate in inverno è fonte di grande soddisfazione: si tratta infatti di un’esperienza appagante e ti darà modo di provare le emozioni intrinseche dell’alpinismo invernale, godendo dei fantastici panorami innevati delle Dolomiti. ferrate in inverno

Pochissime persone salgono lungo i percorsi attrezzati in inverno ed il rischio di dover metterti in coda, come a volte succede nella bella stagione, è inesistente. Come ho già detto sopra, tieni presente che per scalare le ferrate nella stagione fredda è richiesta una buona preparazione ed esperienza. Clicca sul seguente link per leggere di più sulle peculiarità della salita invernale delle vie ferrate.

  • Dove: Cortina d’Ampezzo.
  • Difficoltà: media-difficile.
  • Note: l’attrezzatura tecnica sarà fornita dalla guida.
  • Prezzi: i prezzi variano da 380 Euro a 440 Euro, in base alla difficoltà e lunghezza della via ferrata.

Articoli correlati:
Le gare di Coppa del Mondo di Sci viste da Ra Bujela.
Sulla via ferrata Sci Club 18 in inverno.
Col dei Bos, la via ferrata degli Alpini in inverno.