+39 347 2301915

Monte Pelmo, revoca chiusura sentiero 480.

Revoca chiusura sentiero Monte Pelmo

revoca chiusura sentiero monte pelmoIl Comune di Vodo di Cadore informa che è stata revocata la precedente ordinanza di chiusura del sentiero 480 sul Monte Pelmo.revoca chiusura sentiero monte pelmo

Grazie al lavoro di un gruppo di volontari della Transpelmo e del CAI di San Vito e Zoppè di Cadore, il sentiero n. 480 che collega il Rifugio Venezia col Rifugio Città di Fiume attraverso la Forcella Val d’Arcia è da sabato perfettamente agibile.revoca chiusura sentiero monte pelmo

Sulla pagina Facebook della Transpelmo possiamo leggere che si è trattato di una “Giornata di fatica ma anche grande soddisfazione e spirito di gruppo !!! E come dimostrano le foto anche il dopo-lavoro non è stato trascurato. ….giustamente! Grazie a tutti i volontari, le amministrazioni, e quelli che si sono attivati tempestivamente per organizzare ed eseguire il ripristino.”


COMUNE DI VODO DI  CADORE
(PROVINCIA DI BELLUNO)

Ordinanza nr. 8/2016
Nr. Reg. Albo 253 

OGGETTO: Revoca ordinanza sindacale nr. 7/2016 del 19 agosto 2016 di chiusura del sentiero CAI nr. 480 tratto Rifugio Venezia – Rifugio Città di Fiume nel tratto di competenza territoriale del Comune di Vado di Cadore.

IL SINDACO

RICHIAMATA la propria ordinanza nr. 7/2016 del 19/08/2016, con cui disponeva la chiusura del sentiero CAI nr. 480 che dal Rifugio Venezia conduce al Rifugio Città di Fiume, a causa di alcune interruzioni in prossimità della Forcella Val d’Arcia;

VISTA la nota della sezione CAI di San Vito di Cadore assunta al prot. 3358 del 29/08/2016, con cui comunica il ripristino della traccia del sentiero succitato;

VISTO l’art. 54 del Decreto Legislativo 267/2000;

VISTO lo Statuto Comunale

ORDINA

La revoca della propria ordinanza nr. 07/2016 del 19/08/2016.

DISPONE

che copia della presente ordinanza sia trasmessa:

  • al CAI Veneto;
  • alla Sezione del CAI di San Vito di  Cadore;
  • alla Prefettura -UTG di Belluno;
  • alla Stazione Carabinieri di San Vito di Cadore;
  • al Corpo Forestale dello Stato -Stazione di Pieve di Cadore;
  • al Corpo Nazionale Soccorso Alpino -Stazione di San Vito di Cadore;
  • al U.A. Polizia Locale della Valle del  Boite;
  • al gestore del Rifugio Venezia;
  • al gestore del Rifugio  Città di Fiume;
  • al gestore del Rifugio Staulanza;
Scroll Up