+39 347 2301915

Arrampicata

Due vie consigliate: Re Artù e L’nein.

Re Artù e L’nein – Arrampicare su roccia bellissima Voglio oggi consigliarvi due bellissime vie che ho avuto modo di salire quest’estate, Re Artù e L’Nein. Le vie sono accomunate dalla lunghezza complessiva e dall’ottima qualità della roccia ma si differenziano assai per stile d’arrampicata e impegno psicologico richiesto al capocordata. La via Re Artù […]

La via Benjamin.

Tra gli anni 2000 e 2003 gli Scoiattoli Luigi Majoni e Davide Gaspari tracciarono una bella e difficile via sulla parete est della Tofana di Mezzo. La via, non molto conosciuta, si sviluppa su splendide placche calcaree e strapiombi che caratterizzano lo sperone centrale di questa cima. L’impegnativo percorso costrinse gli apritori a superare alcuni […]

Arrampicare sul Campanile Federa.

Aperta in due giorni nell’estate del 2002, sulla parete nord-ovest del Campanile Federa (Gruppo della Croda da Lago), la via “Il ruggito del coniglio” merita di essere segnalata in quanto si sviluppa in un ambiente splendido e solitario, su roccia quasi sempre ottima. Primi salitori: S. Cannarella, G. Rosada, M. Sterni (29/06 e 20/07 2002) […]

Arrampicata sportiva sul Lagazuoi.

Falesia Lagazuoi, una palestra alla portata di tutti Agli inizi degli anni 2000, le guide alpine di Cortina vollero individuare una parete rocciosa dove poter attrezzare dei monotiri non troppo difficili, adatti anche ai meno esperti. La scelta cadde sul Lagazuoi Piccolo, e più precisamente su una porzione della sua parete meridionale, situata più in […]

Taghia, Marocco: nuova via per gli Scoiattoli di Cortina.

Lo scorso mese di settembre una nuova via è stata aperta dagli “Scoiattoli” di Cortina sulla difficile parete sud del Monte Oujdad in Marocco…

Torre Dusso, via Calispera.

Nell’estate 2006 Massimo Da Pozzo, Tiziano Cipriani e Nadia Dimai hanno aperto una nuova e difficile via sulla Torre Dusso (2618 m). Questa cima fa parte del monte denominatao Costa del Role, che culmina in due punte (la Torre Dusso e la Torre Piazzesi, dedicate a due alpinisti veneziani caduti in croda nel 1948) che si innalzano a picco ad Est di Forcella Loschiesuoi e si prolungano a Sud-Est in un costone roccioso (le”Mèscole”) che fronteggia il Corvo Alto…

Top