+39 347 2301915

Palestra d’ arrampicata a Cortina.

Ci siamo: anche Cortina ha la sua palestra d’arrampicata!

Una data da non dimenticare quella di ieri, per gli amanti dell’arrampicata: è infatti stata ufficialmente aperta la tanto attesa palestra d’arrampicata a Cortina. L’idea di dotare Cortina di una palestra d’arrampicata non è certo recente, risale infatti ad oltre vent’anni fa, ma fu soltanto grazie alla passata amministrazione che si poté concretizzare il progetto e dare inizio ai lavori.

palestra arrampicata cortinaPurtroppo però, come ben sappiamo, in Italia le lungaggini burocratiche e le leggi che regolano gli appalti pubblici non facilitano certo il compito, ma al contrario ostacolano il lavoro anche ai più volenterosi.

Fortunatamente anche l’attuale Amministrazione Comunale si è impegnata a fondo, riuscendo a portare a termine i lavori di quest’opera attesa per lunghissimi anni, ed oggi anche Cortina può far vanto della sua bella struttura d’arrampicata.

Una gran gioia per i numerosi scalatori, gruppi alpinistici, Soccorso Alpino, Guide Alpine, scalatori giovani e meno giovani, che vivono a Cortina e nel Cadore. Per fare qualche tiro non saremo più costretti a recarci a Dobbiaco, Brunico, Sesto Pusteria…

Ovviamente la palestra d’arrampicata sarà apprezzata anche dai numerosi turisti che visitano la nostra bella vallata, sia in inverno che nelle giornate piovose in estate; un servizio in più dato ai nostri ospiti, e Cortina, non possiamo negarlo,  ha davvero bisogno di nuove strutture da offrire al turista.

E cosa dire dei giovanissimi? Cortina e gli “Scoiattoli” vantano un’importante tradizione alpinistica, e l’apertura della palestra d’arrampicata può giocare un ruolo importante affinché questa tradizione continui. Oggigiorno sempre più persone frequentano le sale d’arrampicata indoor, in quanto si tratta davvero di uno sport adatto a tutte le età, consigliato anche ai più piccoli.

Da anni la Guide di Cortina organizzano corsi d’arrampicata per gli studenti del paese, e quest’anno anche il CAI Cortina, ha organizzato a proprie spese un corso base d’arrampicata per i ragazzi dai 9 ai 16 anni, volto a promuovere questa disciplina; l’arrampicata sportiva è uno sport sicuro, basta apprendere e rispettare alcune regole di sicurezza.

La gestione

palestra arrampicata cortinaA garanzia del miglior utilizzo della neonata struttura troviamo una nuova Società, la Cortina 360°, formata da gente del mestiere: tra i sette componenti la Società troviamo infatti Guide Alpine e membri del Soccorso Alpino di Cortina, una Guida AMM, e anche la moglie del mitico “Mox“, appassionata climber di madrelingua inglese. Il gruppo promette bene, hanno tanta voglia di mettersi in gioco e tante buone idee.
Infatti è loro intenzione far sì che la palestra d’arrampicata diventi un punto d’incontro dove poter organizzare eventi di vario genere, oltre ai corsi d’arrampicata.

Responsabile tecnico della struttura Bruno Sartorelli, guida alpina e forte scalatore. La tracciatura sarà affidata a dei veri professionisti, tra i quali spicca il nostro campione di casa, l’inossidabile Luca Zardini Canon, scalatore dal curriculum impressionante!.

Il palazzetto porta il nome di Lino Lacedelli, il noto alpinista, membro del Gruppo Scoiattoli, che nel 1954 conquistò, insieme ad Achille Compagnoni e con il fondamentale aiuto di Walter Bonatti, la vetta del K2, la Montagna degli italiani.

Dov’è la palestra d’arrampicata a Cortina?

palestra arrampicata cortinaIl palazzetto si trova nelle vicinanze dello Stadio Olimpico del ghiaccio, poco oltre l’Hotel Barisetti, in un’ottima location. La palestra sovrasta i campi del Tennis Country Club Cortina, ed è a due passi dal centro benessere, che offre sauna, bagno turco e massaggi qualora braccia e schiena ne sentissero il bisogno. E al bar non manca una bella terrazza con tanto di lettini per chi voglia abbronzarsi al sole delle Dolomiti.

Nella torre principale si trovano i tiri più lunghi, non troppo strapiombanti, se non per il lungo tetto finale che può dare il colpo di grazia a dita e braccia, già messe alla prova nei precedenti 25 metri di salita. C’è poi una parete verticale, meno alta, dove prevalgono i tiri più facili ed adatti ai principianti.

In molti mi hanno chiesto della sala boulder: la sala boulder c’è, ma purtroppo al momento è stata ricavata in uno spazio davvero piccolino. È sufficiente per allenarsi, ma certo non è adatta ad ospitare molti climbers, ed è davvero piccola… C’è però una buona notizia per gli appassionati di questa disciplina: è intenzione della nuova gestione costruire all’esterno della palestra d’arrampicata un nuovo volume da adibire a sala boulder.

Però, direi, non lamentiamoci: abbiamo finalmente una splendida palestra d’arrampicata dove poter allenarci, insegnare, imparare, e anche bere qualche birra in compagnia!

Alcuni dettagli tecnici della palestra d’arrampicata di Cortina

  • Altezza massima: 26 metri
  • Sviluppo massimo dei tiri: 30 metri
  • Circa 5.000 prese
  • Oltre 1.000 m² di parete arrampicabile
  • 78 vie
  • Noleggio materiale per arrampicata
  • Biblioteca Alpinismo (in allestimento)
  • Free WIFI
  • Bar


Indirizzo e recapito:

Palestra d’arrampicata sportiva Lino Lacedelli
Località Sopiazes – Cortina d’Ampezzo

Telefono: 334 7972372
WEB: Cortina360.it


Se ti piace arrampicare, forse potrebbero interessarti questi articoli:
Le falesia d’arrampicata a Cortina d’Ampezzo.
Arrampicata e sicurezza.
Libri: Guida delle falesie di Cortina d’Ampezzo.
L’epicondilite mediale in arrampicata.
Il morbo di Dupuytren in arrampicata.
Arrampicata sportiva a Cortina d’Ampezzo.


palestra d'arrampicata cortina

Sai che se ti iscrivi alla newsletter puoi ricevere i miei post via e-mail?

La newsletter di Guide Dolomiti viene inviata soltanto quando pubblico un nuovo articolo sul sito, oppure quando ho qualche interessante attività in programma, o per raccontare esperienze, pratiche ed errori che mi hanno insegnato a muovermi meglio e con più sicurezza in montagna.

Top